Nebulose Teta di Cavallo B33 e Fiamma NGC2024

Nebulose Teta di Cavallo B33 e Fiamma NGC2024

La nebulosa IC434  è una nebulosa a emissione (come la Nebulosa California) situata a sud della stella Alnitak, da cui si staglia la nebulosa oscura B33 detta Testa di Cavallo. Fa parte dell'immensa nube molecolare (10° di cielo) denominata Anello di Barnardstimata a circa 1600 anni luce da noi e generata dall'esplosione di una supernova di due milioni di anni fa.

La compagna in foto è NGC 2024 una nebulosa diffusa a emissione, come la IC434, e prende la forma di una fiamma per le bande oscure di polveri che la solcano. La responsabile della ionizzazione sembra non essere la brillantissima Alnitak, la stella in centro, in quanto distante circa 800 anni luce dalla nebulosa, prospetticamente in primo piano per noi rispetto alla nebulosa. Essendo vicinissima all'equatore celeste è osservabile da tutti gli abitanti del pianeta, anche se bisogna trovare un bel cielo buio e utilizzare, oltre ad un telescopio di buona apertura, un filtro HII.

L'immagine è il risultato di un astrofotografia di 2 ore e mezza di  ripresa  dal cielo della Sabina con pose da 10 minuti a 800 iso, reflex canon eos 1000D modificata e filtro idas lps su rifrattore apocromatico TeleskopService 65Q da 420mm di focale montato su Skywatcher EQ3 autoguidata con cercatore da 50mm e Lacerta MGen.

Nebulosa Teta di Cavallo B33 e Nebulosa Fiamma NGC2024
Tipo Oggetti: 
categoria: 
ottica: 
montatura: 
Nebulosa Teta di Cavallo B33 e Nebulosa Fiamma NGC2024
centro AR: 
85,217°
centro DEC: 
-2,025 °
fov: 
1,573°
Nebulosa Teta di Cavallo B33 e Nebulosa Fiamma NGC2024
posa: 
15x600s 800iso
filtro: 
Idas LPS P2