Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole

Astrofotografia Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole 

Abell 2151 è il nome in codice di questo spettacolare ammasso di galassie visibile nella costellazione di Ercole la cui luce per giungere a noi ha impiegato circa 500 milioni di anni: all’epoca sul nostro pianeta le terre emerse ancora galleggiavano sul magma fluido, circa 250 milioni di anni prima della comparsa dinosauri per capirci!

E’ un’affascinante zona del cosmo densa di galassie che interagiscono fra loro in collisioni, fusioni, o distorsioni gravitazionali dove possiamo distinguere chiaramente le galassie con alta formazione di stelle dalle tinte blu a quelle con vecchie popolazioni dominate dal giallo, un immenso condominio stellare che si estende per circa 2/3 milioni di anni luce!

Con l’integrazione complessiva è stata raggiunta la magnitudine galattica intorno alla 21a, e siamo siamo riusciti ad evidenziare un oggetto particolare, tant’è il nome Quasar (radiosorgente quasi stellare) ovvero il nucleo di una galassia attiva, catalogato come QSO J1605+1745 con un redshift stimato di z=2.99 che porta ad una distanza calcolata compresa fra i 7 e i 10 miliardi di anni luce, quasi alle origini del nostro Universo!!!

Citando una frase celebre…naufragar m’è dolce in questo mare!

L’immagine è il risultato di una astrofotografia amatoriale eseguita in Team (con Alessandro Falesiedi e Mario Lovrencie) con 3 telescopi in contemporanea, per complessive 20 ore circa di riprese effettuate dall’Osservatorio del Monte Rufeno (VT) gestito dall’associazione Nuova Pegasus

RICONOSCIMENTI E PUBBLICAZIONI:

• Alessandro F.: C11HD@f7,2 con Takahashi Reducer + Avalon M1

• Mario L.: Newton selfmade 10 f4 + mpcc + AZ eq6

• Elio: RC + GSO reducer 0.7 + canon 60d cooled + Avalon M1

L: 13h – RGB: 7h Campionamento: 0,452 arcsec/pixel Orientazione: -172,391 gradi Raggio del campo: 0,201 gradi

Per fare un paragone sulla effettiva corrispondenza dell’immagine abbiamo usato come “metro standard” l’immagine di Ken Crawford APOD Abell 2151 Crawford (RCOS da 20”, Apogee U16 LRGB 600:180:180:180, California).

 

astrofotografia Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole
astrofotografia  Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole - confronto Crawford 1
astrofotografia  Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole - confronto Crawford 2
astrofotografia  Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole - confronto Crawford 3
Tipo Oggetti: 
categoria: 
ottica: 
sensore: 
montatura: 
Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole  - SDSS in blu, PPMXL in verde, PGC in celeste, USNO in rosso
centro AR: 
241,264°
centro DEC: 
17,711°
fov: 
0,201°
Abell 2151 Ammasso di Galassie in Ercole  Mappa
posa: 
42x600s
filtro: 
Idas LPS D1
dark-flat-bias: 
11-11-21